Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 

Sciopero generale di tutto il personale scolastico per l'intera giornata del 26 marzo 2021 - Indetto da Cobas e Saese

In riferimento allo sciopero indetto dai sindacati indicati in oggetto si comunica quanto segue:

Azione proclamata da COBAS
% Rappresentatività a livello nazionale (1) 1,62
% voti nella scuola per le elezioni RSU
--
Tipo di sciopero Nazionale Scuola
Durata dello sciopero Intera giornata
Personale interessato allo sciopero "Docente, Educativo e ATA delle scuole di ogni ordine e grado, in Italia e all'estero"
Motivazioni dello sciopero
Il sindacato chiede "di impiegare una parte significativa del le somme del Recovery Plan per: 1) ridurre a 20 il numero massimo di alunni per classe e a 15 in presenza di alunni diversamente abili; 2) garantire la continuità didattica e la sicurezza, assumendo con concorsi per soli titoli i docenti con tre anni scolastici di servizio e gli ATA con 24 mesi; 3) massicci interventi nell'edilizia scolastica per avere spazio idonei ad una scuola in presenza e in sicurezza" inoltre "a) la cancellazione dei progetti di Autonomia regionale differenziata; b) il mantenimento dell'apertura in presenza almeno al 50% nelle Superiori e totale negli altri ordini di scuola, a meno di lockdown generalizzati ed estesi a tutte le attività; c) il ritiro dell'accordo sull'ulteriore riduzione del diritto di sciopero."
Scioperi precedenti A.s. Data Tipo di sciopero
 Solo Con altri sindacati % adesione nazionale(2) % adesione nella scuola
2020-21 -- --  -- -- -- --
2019-20 --
--  -- -- --  --
 
Azione proclamata da SAESE
% Rappresentatività a livello nazionale (1) O.S. non rilevata
% voti nella scuola per le elezioni RSU
--
Tipo di sciopero Nazionale Scuola
Durata dello sciopero Intera giornata
Personale interessato allo sciopero "Docente e ATA a tempo indeterminato, atipico e precario"
Motivazioni dello sciopero
Il sindacato chiede "Disposizioni pe la conoscenza e la promozione della dieta dei gruppi sanguigni nelle istituzioni scolastiche di ogni ordine e grado. L'importanza e il significato dell'istituzione dell'educazione alimentare nella scuola, è facilmente intuibile: garantire un corretto percorso formativo alimentare, anche attraverso il contributo di una figura esperta di nutrizione o scienza dell'alimentazione, capace di guidare gli studenti a dare loro le nozioni principali per avviarli nel percorso di una giusta e corretta igiene ed educazione alimentare, con i conseguenti effetti positivi nelle età successive"
Scioperi precedenti A.s. Data Tipo di sciopero
 Solo Con altri sindacati % adesione nazionale(2) % adesione nella scuola
2020-21 -- --  -- -- -- --
2019-20 --
--  -- -- --  --

Note: (1) Fonte ARAN 4 https://www.aranagenzia.it/rappresentativita-sindacale-loader/rappresentativita/triennio-2019-2021-provvisorio.html
         (2) Fonte Ministero dell'istruzione

Ai sensi dell’art. 2, comma 2, del richiamato Accordo Aran, in relazione all’azione di sciopero indicata in oggetto, presso questa Istituzione scolastica:
non sono state individuate prestazioni indispensabili di cui occorra garantire la continuità.

Sulla base dei suddetti dati e delle comunicazioni rese dal personale, si informano i genitori che non è possibile fare previsioni sull’adesione allo sciopero e sui servizi che la scuola potrà garantire.
Si invitano, pertanto, i genitori, la mattina dello sciopero, ad accertarsi del regolare svolgimento delle lezioni o delle misure adottate per la riorganizzazione del servizio.

 

Albo on line

albo on line

 
Vai all'inizio della pagina